Home Page - Museo Geologico e delle Frane

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL “MUSEO GEOLOGICO E DELLE FRANE"

illustra la geologia di Civita di Bagnoregio e della Valle dei Calanchi, i processi di instabilità in atto sui versanti, le opere di monitoraggio e di stabilizzazione, le frane storiche, la storia e la lotta di Civita per la sua sopravvivenza.

N E W S - L e U l t i m e N o t i z i e D a l M u s e o
02 maggio 2016 - "La geologia del vino nella Teverina"
Foto e report dell'evento "La geologia del vino della Teverina", svoltosi a Civita di Bagnoregio sabato 16 e domenica 17 aprile: un importante appuntamento scientifico e divulgativo che ha messo in evidenza caratteristiche, pregi e criticità della produzione vinicola legata ai tre differenti substrati geologici che caratterizzano l'area della Teverina (tufi, depositi alluvionali e argille di origine marina).

07 aprile 2016 - "La geologia del vino nella Teverina"
Nella splendida cornice dell’antico borgo di Civita di Bagnoregio sabato 16 e domenica 17 aprile si svolgerà l'evento "La geologia del vino della Teverina", che interseca saperi disciplinari diversi per scoprire cosa lega le caratteristiche geologiche di un territorio alla sua storia, alle peculiarità dei paesaggi, alle tradizioni e alle qualità dei prodotti enogastronomici. Sabato 16 un convegno aperto a tutti (inscrizione necessaria, crediti per geologi, agronomi e forestali) e domenica 17 "Civita nel bicchiere: festa della geologia e del vino" in piazza S. Donato.

15 marzo 2016 - "Bollettino Geologico della Teverina" n. 6
Il nuovo numero della pubblicazione divulgativa “Bollettino Geologico della Teverina” (n. 6 - gennaio 2016) è sfogliabile online e scaricabile in formato pdf cliccando qui.

14 novembre 2015 - Attività del Museo 2012-2015
Lo staff del Museo ha appena realizzato e stampato il volume illustrato "Museo Geologico e delle Frane 2012-2015" con le attività dei primi 3 anni di gestione. Sfoglia on line.

05 novembre 2015 - Convegno "Idee per salvare Civita"

Il convegno "Idee per salvare Civita di Bagnoregio" organizzato da SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale), in collaborazione con il Comune di Bagnoregio, l’AGI, l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere e il "Museo geologico e delle frane", si è svolto il 31 ottobre 2015 presso l'Auditorium del Comune di Bagnoregio (VT). Al termine dei lavori è stata elaborata una MOZIONE indirizzata al Governo nazionale e alla Regione Lazio, con la quale si illustrano i risultati del Convegno scientifi co e si chiedono interventi risolutori per Civita, come è stato fatto per altre città, come Ravenna (subsidenza), Orvieto, Todi. Gli ATTI del Convegno saranno disponibili a breve come Supplemento in formato pdf alla rivista trimestrale della SIGEA “Geologia dell’Ambiente”, liberamente scaricabili sul sito www.sigeaweb.it.

Video dell'intervento del geologo del Museo Giovanni Maria Di Buduo.


12 ottobre 2015 - Convegno "Idee per salvare Civita"
Il convegno "Idee per salvare Civita di Bagnoregio" organizzato da SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale), in collaborazione con il Comune di Bagnoregio, l’AGI, l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere e il "Museo geologico e delle frane", si svolgerà il 31 ottobre 2015 presso l'Auditorium del Comune di Bagnoregio (VT). L’idea di realizzare questo incontro di studio e divulgazione scientifica nasce dalla considerazione dei risultati dei vari interventi di protezione idrogeologica effettuati negli ultimi anni per porre un freno al degrado di Civita di Bagnoregio. Evento Facebook.

10 ottobre 2015 - Il Museo partecipa alla "Settimana del Pianeta Terra"
Il Museo aderisce alla terza edizione della "Settimana del Pianeta Terra" con l'evento "UN MUSEO A CIELO APERTO": due escursioni (domenica 18 e domenica 25 ottobre) alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi al mondo: Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi. Info e prenotazioni: 328.6657205. Evento Facebook.

01 luglio 2015 - Conferenza di presentazione del "Bollettino Geologico della Teverina" n. 5

Giornata organizzata in collaborazione con l'Ordine dei Geologi del Lazio. Nel corso della mattina lo staff del Museo effettuerà un'escursione guidata nella zona Mercatello - Fosso di Lubriano a 20 geologi, finalizzata all'analisi dei recenti fenomeni franosi (ai partecipanti saranno riconosciuti crediti formativi). Nel pomeriggio dalle ore 16.30, presso la sala convegni del Museo, conferenza di presentazione del nuovo numero del “Bollettino Geologico della Teverina”, durante la quale sarà illustrato il Manifesto del Museo "COME SALVARE CIVITA".

17 giugno 2015 - "Bollettino Geologico della Teverina" n. 5

Il nuovo numero della pubblicazione divulgativa “Bollettino Geologico della Teverina” (n. 5 - giugno 2015) è sfogliabile online e scaricabile in formato pdf cliccando qui.

27 febbraio 2015 - "Bollettino Geologico della Teverina" n. 4

Il nuovo numero della pubblicazione divulgativa “Bollettino Geologico della Teverina” (n. 4 - gennaio 2015) è sfogliabile online e scaricabile in formato pdf cliccando qui.

01 settembre 2014 - Mostra su San Bonaventura

Sabato 13 settembre alle ore 17 sarà inaugurata, presso l’auditorium Vittorio Taborra di Bagnoregio, la mostra iconografica e bibliografica “Doctor Seraphicus” dedicata a San Bonaventura. L'iniziativa è promossa dal Museo Geologico e delle Frane, dal Comune di Bagnoregio e da Roberto Fanelli che ha messo a disposizione della mostra il notevole materiale in suo possesso riguardante la figura del Dottore Serafico, patrono di Bagnoregio e co-patrono della diocesi di Viterbo. La mostra avrà termine il 25 settembre.

30 giugno 2014 - "Bollettino Geologico della Teverina" n. 3
Il nuovo numero della pubblicazione divulgativa “Bollettino Geologico della Teverina” (n. 3 - giugno 2014) è sfogliabile online e scaricabile in formato pdf cliccando qui.

02 aprile 2014 - La scuola al Museo: iniziativa per la prevenzione del rischio idrogeologico

Da lunedì 7 a sabato 12 aprile lo Staff del Museo incontrerà gli allievi delle scuole della Teverina (e dei comuni limitrofi) per presentare le proprie attività ed illustrare le caratteristiche e lo stato del territorio.
Nel corso dell’iniziativa, promossa con il patrocinio del Comune di Bagnoregio, il personale della struttura effettuerà una serie di visite guidate gratuite al Museo.
Per informazioni chiamare i numeri 328.6657205, 348.8592040.

17 febbraio 2014 - "Bollettino Geologico della Teverina" n. 2
Il nuovo numero della
pubblicazione divulgativa “Bollettino Geologico della Teverina” (n. 2 - gennaio 2014) è sfogliabile online e scaricabile in formato pdf cliccando qui.

06 gennaio 2014 - Il Museo chiude per la pausa invernale
Ultimo giorno di apertura del Museo, che chiude fino al 28 febbraio (compreso).

19 giugno 2013 - "Bollettino Geologico della Teverina"

Ecco il nuovo numero del “Bollettino Geologico della Teverina”, pubblicazione divulgativa online del Museo.

25 maggio 2013 - Canale You Tube del Museo
Sul nuovo canale You Tube del Museo si possono visualizzare molti video di fenomeni di instabilità di versante riscontrati sul territorio.

13 aprile 2013 - Apertura prolungata per le festività

In occasione delle festività il Museo sarà aperto in orario 10-13 e 14-17.30 tutti i giorni da giovedì 25 aprile a domenica 5 maggio.

04 aprile 2013 - Il Museo Geologico e delle Frane al TG1
A questo link il servizio del TG1 delle ore 20 del 4 aprile.

22 febbraio 2013 - Il Museo riapre il primo marzo

A marzo il Museo riapre con orario ridotto: dal venerdì alla domenica, ore 10-13 e 14-17.30.

05 febbraio 2013 - Il "Bollettino Geologico della Teverina" sul sito del CNG
A questo link l'articolo sul Bollettino pubblicato sul sito del Consiglio Nazionale dei Geologi.

15 gennaio 2013 - "Bollettino Geologico della Teverina"
È stato appena completato il numero zero del “Bollettino Geologico della Teverina”, pubblicazione divulgativa online a cura dei geologi dello Staff del Museo.
La rivista raccoglie e rende fruibili alla comunità tutte le osservazioni che vengono svolte quotidianamente dai geologi “vivendo” il territorio, ed espone le nozioni geologiche che hanno ricaduta pratica nella vita dei cittadini con linguaggio semplice ed accessibile a tutti.

06 gennaio 2013 - Il Museo chiude per la pausa invernale
Ultimo giorno di apertura del Museo, che chiude fino al 28 febbraio (compreso).

30 novembre 2012 – Il Museo sulla rivista dell’Ordine dei Geologi del Lazio

L’Ordine dei Geologi del Lazio ha pubblicato sul n. 33 (ottobre 2012) della propria rivista trimestrale “Professione Geologo” un lungo articolo sul Museo.
Scarica il pdf.

15 novembre 2012 – Relazione del primo semestre di attività

Oggi è stata consegnata al Comune di Bagnoregio una relazione che riporta nei dettagli quanto fatto nel corso del primo semestre di attività di gestione del Museo (1 maggio – 31 ottobre 2012).
Lo Staff del Museo si è adoperato per risolvere le seguenti criticità:
- assenza di una collezione di fossili e rocce da collocare nelle apposite teche;
- assenza di testi in lingua inglese;
- presenza di una mappa non raffigurante Civita di Bagnoregio, ma Ischia di Castro (sala 4);
- video caricati sugli schermi delle sale 1 e 2 privi di spiegazione.
Si è provveduto quindi a:
- allestire la sezione espositiva di fossili e rocce;
- aggiungere didascalie in italiano e inglese ai video della prima e seconda sala su Civita e la Valle dei Calanchi;
- realizzare un breve video di benvenuto in 19 lingue;
- assemblare un video sull’evoluzione morfologica dell’area del ponte causata dalle frane, usando materiale video già in parte presente nel Museo;
- realizzare un video descrittivo dei fenomeni che conducono all’instabilità dei versanti della rupe e conseguentemente alle frane (in italiano e inglese);
- realizzare un video di circa 4 minuti sulla storia evolutiva geologica con ricostruzioni visive del paesaggio del passato geologico e spiegazioni in italiano e inglese;
- aggiornare sei touch screens su sette nella sala n. 4, attraverso la rielaborazione e l’ampliamento dei testi rendendoli più facilmente fruibili, con relative traduzioni in inglese, la creazione di nuove immagini didattiche, e la riorganizzazione e l’ampliamento delle gallerie fotografiche, con particolare riferimento ai fenomeni franosi;
- realizzare 4 pannelli con testi in inglese.

15 settembre 2012 – Convegno "Dialogo intorno al Paesaggio. Percezione, interpretazione, rappresentazione" 20, 21, 22 febbraio 2013, Perugia e Civita di Bagnoregio
Il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Perugia, insieme ad AIC, AIGeo e G&T, in memoria di Lucilia Gregori, ha organizzato il convegno "Dialogo intorno al Paesaggio. Percezione, interpretazione, rappresentazione", che si terrà a Perugia nei giorni 20 e 21 febbraio 2013.
Il 22 febbraio i partecipanti faranno un’escursione a Civita di Bagnoregio con visita guidata alla "Valle dei Calanchi" e al "Museo geologico e delle frane" a cura dello Staff del Museo.

30 luglio 2012 – Miglioramenti al Museo: finalmente l’inglese!
Al momento di prendere in gestione il Museo a fine aprile di quest’anno, lo Staff ha rilevato la mancanza di testi in inglese.
Grazie ad un piccolo contributo della Provincia di Viterbo – Assessorato Cultura e Sport è stato possibile, oltre ad altre realizzazioni, produrre quattro pannelli con testi in inglese, permettendo finalmente ai visitatori stranieri di apprezzare il Museo.

15 luglio 2012 – I geologi del Museo segnalano un sito di interesse paleontologico alla Società Paleontologica Italiana
La Società Paleontologica Italiana ha inserito sul proprio sito, nella sezione "Siti di Interesse - La mappa del patrimonio paleontologico italiano" la scheda sulla località presso Baschi Scalo redatta dai geologi del Museo Giovanni Maria Di Buduo e Andrea Di Cencio.

Servizio di TG2-MIZAR del 26/05/2012
 
Torna ai contenuti | Torna al menu